Cerca

A piazza Navona si vendono le tipicità delle aree colpite dal sisma

A piazza Navona si vendono le tipicità delle aree colpite dal sisma
image_pdfimage_print

ROMA – Per assicurare menu per i cenoni di Capodanno ‘Doc’, ma anche attenti alla solidarietà, quest’anno i turisti italiani e stranieri in visita alla Capitale insieme ai cittadini romani possono incontrare gli agricoltori e gli allevatori terremotati di Lazio, Marche, Umbria e Abruzzo.  Espongono i loro prodotti salvati dal sisma in Piazza Navona dove, nel mercato di Campagna Amica, in collaborazione con il Codacons, è possibile fare la spesa aiutando concretamente e direttamente la ripresa economica e occupazionale dei territori colpiti dal terremoto.

L’iniziativa della Coldiretti è ripartita questa mattina (mercoledì 28 dicembre) alle ore 10 a Roma nel cortile del Vignola, in Piazza Navona, dove gli agricoltori delle zone danneggiate dal sisma offrono con Campagna Amica le esclusive specialità locali fino a venerdì 30 dicembre.

Commenti