Cerca

Basta vandali nei parchi pubblici, il Comune li affida ai privati

Basta vandali nei parchi pubblici, il Comune li affida ai privati

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Il Comune affida ai privati i parchi pubblici. Le aree verdi incustodite sono prese sistematicamente di mira dai vandali che devastano le attrezzature e il patrimonio arboreo. Tre associazioni di cittadini hanno fatto domanda per gestire il parco di via Alfortville, nel quartiere Agraria, l’area in via del Correggio, nel pressi del Conad, e il Parco Paola, nel quartiere Sentina di Porto d’Ascoli. Proprio il Parco Paola è quello maggiormente aggredito dai vandali (foto).

Nel settore Ambiente del Municipio si stanno esaminando le richieste, per accertare se hanno i requisiti rispondenti al regolamento. Non si esclude che per procedere alle nuove concessioni si debba modificare il regolamento. Gli eventuali correttivi saranno discussi nella commissione lavori pubbloici e ambiente, poi verranno approvati dal Consiglio comunale.

L’amministrazione continua dunque nel programma di affido ai privati delle aree verdi: le associazioni provvedono alla cura e a proteggerle dai teppisti recintando gli spazi, come già fatto con il Salaria, in via Monte Conero,  con il Wojtyla, quello di via Saffi, a San Filippo Neri, al Parco Eleonora e al Ristori.

The following two tabs change content below.

Commenti