Cerca

Consorzio Turistico, super sconto per il Comune: versa solo 666 euro

Consorzio Turistico, super sconto per il Comune: versa solo 666 euro
image_pdfimage_print

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Al Comune erano stati chiesti 40mila euro di quote arretrate del Consorzio Turistico Riviera delle Palme. Ma se l’è cavata con 666 euro.

“Abbiamo dimostrato – chiarisce il vice sindaco, Andrea Assenti – che la somma spettante era di 666 euro”. Perché? “Per il semplice motivo – chiosa Assenti –  che la società consortile è stata messa in liquidazione nel marzo 2015. Poiché eravamo in regola fino al dicembre 2014, abbiamo dimostrato che dovevamo versare due mesi del 2015: gennaio e febbraio”.

La delibera con il super sconto è stata approvata dalla giunta.

I soci incontreranno il legale liquidatore per vedere quanti degli oltre 400mila euro di crediti iniziali sono stati recuperati e quanti sono ancora recuperabili.

“Se non si riuscirà a ripianare il debito, porteremo i libri contabili in tribunale”, conclude Assenti.

Commenti