Cerca

Ex tirassegno, ok della giunta: convenzione con il Ministero da 2.286 euro

Al ministero della Difesa saranno riservati 20-30 posti auto, su 309 disponibili
Ex tirassegno, ok della giunta: convenzione con il Ministero da 2.286 euro

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – La giunta comunale ha approvato lo schema di convenzione per l’utilizzo a parcheggio libero dell’area ex tirassegno, dislocata tra via Volta e il lungomare nord. L’esecutivo ha dato mandato al dirigente dei lavori pubblici, Farnush Davarpanah, di sottocrivere la convenzione con la sezione distaccata di Pescara del ministero della Difesa, proprietario del sito.

L’amministrazione si impegna a stipulare adeguata polizza assicurativa a copertura delle responsabilità civili, derivanti dall’utilizzo dell’area, e a stanziare 2mila e 286 euro per lo sfalcio delle erbacce e il livellamento del terreno con la ghiaia.

Il problema per gli automezzi parcheggiati è quello degli allagamenti, che possono verificarsi durante i nubifragi estivi. Se le macchine finiscono in ammollo vengono danneggiate e i proprietari pretendono, com’è accaduto in passato, il risarcimento. Da qui l’obbligo di una copertura assicurativa. Ma l’amministrazione ridurrà al minimo le sue responsabilità. Come? quando la Protezione civile regionale emetterà bollettini di condizioni meteo avverse, gli operai del Comune apporranno la segnaletica con l’avviso di pericolo e l’invito a non sostare. Nelle situazioni più gravi l’ente potrà arrivare a chiudere il parcheggio.

E’ stato calcolato che l’ex tirassegno può contenere fino a 309 automobili: il Comune riserverà 20-30 posti per il ministero della difesa.

The following two tabs change content below.
Franco Cameli
Direttore responsabile - E mail francocameli@sanbenedettonews.it Phone +39 389.7842102

Commenti