Cerca

Furto, ritrovata la miniatura della statua di Kostabi: consegnata ai vigili

Furto, ritrovata la miniatura della statua di Kostabi: consegnata ai vigili

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – E’ stata ritrovata la miniatura del monumento di Mark Kostabi, situato all’incrocio dell’isola pedonale di viale Moretti con via Ugo Bassi. Un cittadino l’ha consegnata al comando della Polizia locale.

La statuetta era sparita nei giorni scorsi. Per divellere la miniatura dal suo basamento (come si vede nella foto, sono rimasti attaccati solo i piedi) è stato necessario agire con notevole forza, probabilmente di più persone: il bronzo è infatti una lega molto resistente, non flessibile, simile per comportamento all’acciaio.

Ora l’opera è al sicuro. I vigili l’anno consegnata al settore lavori pubblici del Comune che dovrà provvedere a ricollocarla nella sua postazione, nell’isola pedonale di viale Moretti. Kostabi ha intitolato il monumento “To see through is not to see into”, ”To see through is not to see into” ovvero ”Guardare attraverso non è come guardare dentro”. L’umanoide con la finestra aperta sul cuore è il simbolo di un’umanità che rischia l’omologazione, l’anonimato ma che, nonostante tutto, non rinuncia alla propria irripetibile unicità.

Era già accaduto nel 2013. Ignoti vandali avevano divelto e portato via la statuetta realizzata da Teodosio Campanelli.

La miniatura e le mappe tattili in linguaggio braille sono state installate nell’ambito dei lavori per la realizzazione di un percorso urbano pubblico realizzato con il contributo dell’Unione Italiana Ciechi e cofinanziato dalla Fondazione Carisap e finalizzato ad agevolare la mobilità autonoma di non vedenti e ipovedenti nel centro cittadino.

 

 

The following two tabs change content below.
Franco Cameli
Direttore responsabile - E mail francocameli@sanbenedettonews.it Phone +39 389.7842102

Commenti