Cerca

Gianni: “La sfida con il Lecce è motivo d’orgoglio per tutti, ce la giocheremo”

Gianni: “La sfida con il Lecce è motivo d’orgoglio per tutti, ce la giocheremo”

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – La Samb continua la preparazione in vista della grande sfida contro il Lecce, in programma domenica 21 maggio al Riviera delle Palme (calcio d’inizio alle ore 18,30) e valida per l’andata del secondo turno playoff. L’attesa è alle stelle e il DG AVV. Andrea Gianni, raggiunto telefonicamente dalla nostra redazione, carica l’ambiente a pochi giorni dal match contro i salentini.

“E’ davvero bello leggere i dati sui biglietti venduti, non avevo dubbi che i tifosi avrebbero risposto in questo modo, tutta la città merita una partita di questo tipo e noi siamo orgogliosi di andarcela a giocare.

Il nostro obiettivo è quello di andare il più avanti possibile e onorare ogni giorno la maglia che indossiamo. Domenica mi aspetto una bolgia e il pubblico può darci una grande mano. Il Lecce è una corazzata, una squadra che era stata costruita per vincere il campionato, ma non dobbiamo aver paura di nessuno. Bisogna godersi il momento e allo stesso non sentirci mai appagati. Io voglio il meglio, come lo vuole il nostro presidente e il meglio significa vincere. E’ questo quello che ho sempre cercato di trasmettere ai giocatori e la mentalità non deve mai cambiare”.

Poi dei ringraziamenti speciali. “Ci tengo comunque a ringraziare la famiglia Fedeli, perchè senza la loro solidità economica e l’impegno profuso per i colori rossoblù non sarebbe stato possibile arrivare a giocare partite del genere. Grazie anche a tutti i dipendenti della Sambenedettese Calcio, che si fanno in quattro ogni giorno per la causa e non hanno mai mollato di un centimetro”.

The following two tabs change content below.

Commenti