Cerca

Incidenti stradali, il Piceno ai primi posti in Italia

Incidenti stradali, il Piceno ai primi posti in Italia

Le strade del Piceno sono tra quelle più a rischio  per sicurezza e incolumità. E’ il dato abbastanza sorprendente che emerge da uno studio fatto dall’Infodata del Sole 24 ore sul numero di incidenti suddivisi per  provincia, dove hanno riportato lesioni i viaggiatori. In Italia la provincia di Ascoli Piceno si trova al 13° posto sulle 110 province italiane. I dati del 2015 riportano un totale di 8,7 auto incidentate su 1000 auto circolanti nelle strade della provincia. Tra l’altro, ancor messa peggio è la provincia di Fermo che risulta al 6° posto in Italia.

Qui le vetture che subiscono un incidente e danni ai passeggeri sono 9,7 su 1000.

Difficile spiegare il perché di tale situazione. Sicuramente la densità, lo stato della strade ma più che altro la difficoltà legata alla guida. Infatti in vetta la classifica si trovano la Liguria e le zone dell’Appennino con Lucca, Genova e Livorno.

Si tratta di zone dove la guida sembrerebbe più complicata rispetto alle strade in pianura. La media italiana è di 6,62 ogni 1000 auto e la novità è che al Sud e nelle zone metropolitane i numeri sono più bassi. Nella provincia confinate quella di Ascoli, Teramo, i numeri (6,6) sono migliori e perfettamente in linea con la media nazionale.

Commenti