Cerca

La musica antica di Nikos Angelis nella chiesa di San Giovanni Battista

La musica antica di Nikos Angelis nella chiesa di San Giovanni Battista

GROTTAMMARE – Con il patrocinio del comune di Grottammare, assessorato alla cultura e in collaborazione con l’associazione Radio Incredibile, l’associazione culturale Medea porterà in scena uno spettacolo particolare e ricercato. “Furor: il barocco tra arte e musica” il titolo dell’evento che prevede la messa in scena di canti gregoriani, sonate per flauto barocco e brani tratti dal repertorio di musica antica.

Negli intervalli verranno descritte opere d’arte inerenti al periodo, accostando così musica e le immagini.

Si tratta di un’attività di ricerca complessa, ricca di fascino e di pregevole fattura.

Personaggio di punta dell’incontro sarà il giovanissimo controtenore e flautista italo/greco Nikos Angelis che in questi anni ha svolto un’intensa attività concertistica in territorio nazionale ed estero. Il maestro è risultato vincitore di diversi premi nazionali ed internazionali, sarà accompagnato al pianoforte dal Sabrina Gentili. La regia è di Nazzareno Menzietti. Un viaggio nei fasti del barocco, tra arte e musica.

L’appuntamento è quindi per sabato 10 giugno alle ore 21:00 nella chiesa di San Giovanni Battista, paese alto di Grottammare, dove  si terrà il concerto di musica antica dal titolo “Furor – il barocco tra arte e musica”. L’ingresso è libero.

Commenti