Cerca

Marciapiede dissestato sul lungomare nord, effetto docce

Marciapiede dissestato sul lungomare nord, effetto docce

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Sembra una strada sterrata il marciapiede del lungomare nord: pezzi di asfalto mancanti e solchi profondi 10 centimetri. Tutto questo dal punto in cui termina il cantiere del nuovo lungomare fino allo chalet Stella Marina: poco meno di 120 metri.

Da cosa dipende? La Ciip ha realizzato il nuovo impianto delle docce e di irrigazione. Un’operazione che ha richiesto scavi sul marciapiede e movimento terra. Il tratto che va oltre (verso sud) lo chalet Stella Marina è stato sistemato, ma dal cantiere alla concessione balneare sono rimasti piccoli crateri senza asfalto e quando c’è vento alza la polvere della terra sabbiosa.

Perché non è stato asfaltato? Perché era previsto che i lavori di riqualificazione del primo tratto di litorale arrivassero alla Stella Marina. Quindi sarebbe stato un lavoro e una spesa inutile intervenire. Ma il restyling si è fermato poco dopo i Bagni La Medusa, lasciando scoperti gli ultimi 120 metri. Si ricomincerà in autunno. Intanto, però, il marciapiede è dissestato. E siamo in estate.

The following two tabs change content below.

Commenti