Cerca

Nel Piceno si faceva uso eccessivo di voucher

Nel Piceno si faceva uso eccessivo di voucher
image_pdfimage_print

Quanto mancheranno i Voucher all’economia del Piceno? Uno studio del quotidiano economico “Il Sole 24 ore” indica che nella provincia di Ascoli Piceno si faceva un uso abbastanza esteso dei tagliandi ora aboliti dal Governo

Lo studio riporta i dati del 2016 relativi a tutte le province della Penisola. Emerge comunque un rallentamento della vendita dei ticket su tutto il territorio nazionale già dallo scorso anno.

Lo studio calcola il potenziale della vendita dei voucher in rapporto agli abitanti.

Questa classifica situa la provincia di Ascoli Piceno al 19° posto tra le province italiane per uso del tagliando.

Nel Piceno nel 2016 sono stati venduti 573 voucher ogni 100 residenti.  Ancora di più a Fermo con 575 ogni 100 abitanti e a Pesaro con 617 ogni 100 abitanti. Un po’ più basso il risultato di Ancona e Macerata con 563 voucher.  Per l’economia picena e marchigiana, dunque uno strumento economico importante e diffuso, non con i risultati del Nord, ma molto di più che in altre zone del Centro Italia come Bologna, Firenze, Parma, Roma e Perugia.

 

 

 

Commenti