Cerca

Oleandri, rosmarini e berberis colorano il viale della stazione di Porto d’Ascoli

Oleandri, rosmarini e berberis colorano il viale della stazione di Porto d’Ascoli

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Nuove piantumazioni in via Turati, il viale della stazione ferroviaria di Porto d’Ascoli. Questa mattina il settore aree verdi del Comune ha dato l’ok all’intervento di decoro urbano di una delle strade più antiche e importanti della Riviera. Sono state messe  a dimora piantine di rosmario e di berberis. Davanti al ristorante “Dalla Padella alla Brace” (foto di copertina) le nuove essenze vanno a  fare compagnia ad alcune piante di fiori che erano state poste nell’aiuola dalla titolare del ristorante.


Nell’aiuola vicino alla stazione, quella nei pressi dell’intersezione con via Esino, è stato piantato un oleandro.
Come si vede nella foto, un secondo oleandro è ancora dentro il vaso

Via Turati fu oggetto di un intervento di decoro urbano qualche anno fa. Nelle aiuole furono poste piante di arancio, ma molte si sono seccate a causa di problemi legati al fondo del terreno e all’irrigazione. Le aiuole sono rimaste spoglie e sono diventate ricettacolo di rifiuti.

Le nuove essenze “tappezzanti” danno un tocco di colore al viale, non necessitano di particolare manutenzione e di frequente irrigazione. La piante vengono innaffiate con l’autobotte, un mezzo alquanto ingombrante che intralcia la circolazione in una via ad alta densità di traffico. La scelta del rosmarino e del berberis è stata fatta tenendo conto di tali fattori.

The following two tabs change content below.
Franco Cameli
Direttore responsabile - E mail francocameli@sanbenedettonews.it Phone +39 389.7842102

Commenti