Cerca

Riapre l’ex tirassegno: trecento parcheggi liberi

Riapre l’ex tirassegno: trecento parcheggi liberi

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Raggiunto l’accordo tra l’amministrazione comunale e l’Ispettorato delle infrastrutture dell’esercito di Pescara per riaprire l’area ex tirassegno di via Volta. Il lungomare nord si doterà dunque di 309 posti auto liberi, nel periodo in cui la città ha maggiormente fame di parcheggi: la stagione balneare.

Lunedì 12 giugno la giunta approverà la delibera con cui si autorizza l’amministrazione comunale a firmare la convenzione per l’uso gratuito dell’ex tirassegno per la sosta delle auto fino al 30 settembre.

Il Comune provvederà allo sfalcio delle erbacce e a dare una livellata agli avvallamenti del terreno.

“Nel dicembre 2015 – racconta il sindaco Pasqualino Piunti – presentai una interrogazione con risposta scritta in veste di consigliere di minoranza sollecitando la sistemazione del sito. E il 31 agosto 2016, due mesi dopo il mio insediamento, presi contatto con la sezione Demanio del ministero della Difesa. La zona non sarà più ricettacolo di zanzare, topi e serpi”.

L’area era stata acquisita all’asta dall’impresa Paolini di Ascoli Piceno. In attesa che la pratica si perfezionasse, concesse al Comune l’uso dell’ex tirassegno per la sosta estiva. Ma durante un nubifragio alcune automobili finirono in ammollo  e subirono danneggiamenti. L’impresa fu quindi oggetto di richieste di risarcimento. La pratica non fu mai perfezionata e l’area è tornata al Demanio militare.

“Il Comune sottoscriverà un’assicurazione per eventuali danni a terzi”, conclude Piunti.

Commenti