Cerca

Samb, il primo nodo da sciogliere sarà l’allenatore

Samb, il primo nodo da sciogliere sarà l’allenatore

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – La stagione della Samb è ufficialmente terminata con il pareggio di Lecce, che elimina i rossoblù dai playoff di Lega Pro: i rossoblù escono dagli spareggi promozione senza aver mai perso, a causa del miglior piazzamento dei salentini in campionato.

Mancuso e compagni ci hanno provato fino alla fine, ma la determinazione non è bastata per passare il turno e continuare a sognare la Serie B. Nonostante l’amarezza per l’eliminazione, comunque, Stefano Sanderra si è detto orgoglioso dei suoi ragazzi e anche i tifosi hanno apprezzato il carattere messo in campo dalla Samb.

Ora si deve ripartire e cominciare a pensare al prossimo campionato, passando ovviamente per il calciomercato estivo. Prima di acquisti e cessioni, però, c’è un nodo importante da sciogliere, quello riguardante l’allenatore. Lo stesso presidente Fedeli, al termine della gara del Via del Mare, ha definito inutili le domande sul futuro di Sanderra, dato che fino a qualche ora fa l’attenzione di tutti era concentrata esclusivamente sui playoff.

Chiara dunque la volontà della società rossoblù di prendere tempo, per valutare senza ansie una scelta da non sbagliare…

The following two tabs change content below.

Commenti