Cerca

Stranieri nel Piceno, ogni cento abitanti sette sono extracomunitari

Stranieri nel Piceno, ogni cento abitanti sette sono extracomunitari

Il Piceno è sempre più multietnico. Gli stranieri in provincia di Ascoli Piceno sono 13.959 cioè il 6,6% della popolazione. Chiaramente parliamo di quelli registrati nelle anagrafi dei 33 comuni piceni e non di eventuali clandestini.  Tutto sommato la cifra non è altissima rispetto ad altre province del Centro/Nord anche se la percezione generale è che gli stranieri siano più numerosi.

Indubbiamente nelle scuole e nei luoghi di lavoro e in altri contesti è evidente quando sia cresciuta la presenza straniera rispetto ad alcuni anni fa.

I più numerosi sono i rumeni con 2840 unità, seguiti dagli albanesi con 2487 e cinesi, 1150. Come si vede, rispetto agli anni novanta non sono più  i magrebini  a far la parte del leone come presenze straniere. Attualmente i marocchini sono 998 e i tunisini 242.

Commenti