Cerca

Un assessore per Forza Italia e Annalisa Ruggieri vice sindaco

Un assessore per Forza Italia e Annalisa Ruggieri vice sindaco

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Forza Italia chiede il  rimpasto di giunta e il vice sindaco per Annalisa Ruggieri. Gli azzurri hanno perso il presidente del Consiglio e non lo riavranno. E allora vogliono un assessore e il vice sindaco. Almeno così sembra.

Si scaldano i motori per il Consiglio comunale di sabato 27 maggio. Ormai sul nome del nuovo presidente del consesso civico non ci sono dubbi: sarà Giovanni Chiarini della civica San Benedetto Protagonista. Il posto lasciato da Bruno Gabrielli non sarà dunque reintegato con un consigliere azzurro.

Come compensare il vuoto? con Valerio Pignotti al posto di Chiarini in Provincia? Dalla maggioranza sono arrivate le proposte a Pignotti per fare la staffetta con il futuro presidente del Consiglio. Ma Pignotti non ci sta.

“Non sono personalmente interessato – tuona il capogruppo forzista – a poltrone di alcun genere, ancor meno mi interessa ricoprire il ruolo di consigliere provinciale senza un disegno organico che rimetta al centro Forza Italia e l’azione amministrativa della città di San Benedetto del Tronto”.

“Prendiamo atto – ancora Pignotti – che si sta scegliendo il presidente del Consiglio senza sentire Forza Italia. Detto questo, se il presidente del consesso civico non ricadrà tra i membri del gruppo di FI sicuramente bisognerà riequlibrare il tutto con una maggiore presenza in giunta di Forza Italia. Non chiediamo un assessorato per Mariadele Girolami, Stefano Muzi o per il sottoscritto, ma per i 1.600 elettori che ci hanno votato e chiedono di essere rappresentati all’interno dell’esecutivo”.

“Il sindaco Piunti – conclude Pignotti – fa bene a dire che FI è un partito responsabile, proprio per questo agiamo e agiremo sempre mettendo davanti l’interesse della città”.

 

The following two tabs change content below.
Franco Cameli
Direttore responsabile - E mail francocameli@sanbenedettonews.it Phone +39 389.7842102

Commenti