Cerca

Vandali in azione sul lungomare, decapitate le piantine di tamerici

Vandali in azione sul lungomare, decapitate le piantine di tamerici

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Povere piantine di tamerici. Erano state messe  a dimora a marzo sul lungomare, in sostituzione degli alberi morti o irreparabilmente danneggiati. Ma i vandali le hanno decapitate: giovani piantine di tamerici, della specie “Tamarix gallica”, dalle caratteristiche infiorescenze di colore rosa. Rimane l’esile tronco senza la chioma. Ne abbiamo contate tre, dall’altra parte della strada dell’hotel Progresso.

“Sono in quello stato da alcuni giorni, eppure ancora vengono annaffiate.

Non so se riprenderanno, ma sarebbe meglio sostituirle”, dice l’operatore balneare che ci ha segnalato l’insensato scempio. Un gesto stupido e vigliacco.

 

 

 

Commenti