Cerca

Via i dehors dal centro, solo ombrelloni davanti ai bar

Via i dehors dal centro, solo ombrelloni davanti ai bar
image_pdfimage_print

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Gli uffici del settore urbanistica del Comune hanno terminato la stesura della bozza del regolamento sull’occupazione suolo pubblico.  L’architetto Miriam Pompei della Soprintendenza delle Marche venerdì mattina (3 marzo) è attesa nel Municipio di viale De Gasperi, per esaminare l’elaborato tecnico. Un incontro al quale partecipa il presidente del Consiglio Bruno Gabrielli. Il Comune va dritto per la sua strada fermamente deciso ad applicare le normative nazionali, che vietano di occupare con strutture chiuse gli spazi pubblici nei centri storici.

“Nel regolamento attualmente in vigore – spiega Gabrielli – per evitare di creare le volumetrie è stata trovata la scappatoia di lasciare una fascia di 20 centimetri di vuoto sulla parte superiore del dehor: questa modalità non sarà replicata. Quando entrerà in vigore il nuovo regolamento dell’occupazione suolo pubblico, i gazebo non potranno essere come quelli che si vedono oggi al centro di San Benedetto”.

I locali pubblici, dunque, dovranno smantellare i così detti dehors e sostituirli con strutture tipo ombrelloni, simili a quello della foto di copertina.

“Io e il sindaco Pasqualino Piunti stiamo collaborando con gli uffici per la stesura del regolamento, che si ispira a quelli di Ascoli Piceno, Grottammare, Offida, ovvero ai Comuni che si rifanno alla norma nazionale. Ci sarà anche una regola ad hoc – avverte Gabrielli – per gli spazi da occupare con i tavolini: se, ad esempio, un bar è dimensionato  per ospitare solo il bancone dove servire i clienti, la superficie  per i tavoli all’esterno sarà proporzionata a quella interna”.

Andrà in Consiglio prima dell’estate? “Quello di venerdì 3 marzo sarà l’ultimo incontro con la Soprintendenza. Noi faremo vedere all’architetto –  conclude Gabrielli – la prima bozza del regolamento: lei ci dirà cosa bisogna rivedere. Poi inizierà la fase dei confronti: ci saranno riunioni con i consiglieri, con le associazioni di categoria e dell’apposita commissione. Esaurita questa fase, la delibera del regolamento dell’occupazione suolo pubblico approderà in Consiglio comunale, spero nel giro di tre-quattro mesi”.

 

The following two tabs change content below.
Franco Cameli
Direttore responsabile - E mail francocameli@sanbenedettonews.it Phone +39 389.7842102

Commenti