Mediaset, altro addio alla tv di Berlusconi: se ne va una leggenda di Canale 5

Mediaset deve dire addio a un altro volto noto, dopo Barbara D’Urso un’altra leggenda di Canale 5 è pronto a lasciare la rete di Berlusconi.

Piersilvio ha dato via a una rivoluzione che è ancora in atto e che presto potrebbe portare a nuovi cambiamenti di non poco calibro.

L'addio di Barbara D'Urso non è l'unico a Mediaset
Dopo Barbara D’Urso altro addio a Mediaset – Foto Ansa – sanbenedettonews.it

Il figlio del Cavaliere ha preso in eredità la televisione dopo la scomparsa del padre, aprendosi a nuove opportunità e cercando di cambiare il palinsesto. Sono stati diversi i volti epurati con il cambiamento più sorprendente che ha visto protagonista Barbara D’Urso, sostituita con Myrta Merlino a Pomeriggio Cinque.

Si è scelto di passare a una tv diversa, fondata su scelte strategiche differenti anche se ora potrebbe perdere un’altra colonna. E chissà se alla lunga avrà ragione Piersilvio, questo saranno solo gli ascolti a dirlo anche se al momento si è dovuti ripartire dal basso con un forte ridimensionamento arrivato anche in termini puramente numerici.

Sebbene il pubblico non abbia gradito queste scelte sicuramente la strategia di Piersilvio è stata strutturata per portare i frutti dopo tempo. Ora però andiamo a vedere chi altro potrebbe lasciare Mediaset dopo l’addio della D’Urso.

Altro illustre addio a Mediaset dopo Barbara D’Urso

Barbara D’Urso è stato un addio illustre a Mediaset, ma potrebbe non essere l’unico visto che un volto noto sembra presto intenzionato a dire addio.

Pare infatti che a giugno potrebbero esserci dei problemi con il rinnovo dell’accordo con Paolo Bonolis. Pare che il conduttore di programmi di successo, come Ciao Darwin e Avanti un Altro, voglia lasciare momentaneamente la televisione per dedicarsi ad altre attività.

Paolo Bonolis addio a Mediaset?
Anche Paolo Bonolis lascia Mediaset? – Foto Ansa – sanbenedettonews.it

Paolo ha spesso sottolineato il fatto di essere stanco di questa vita e di voler tirare un po’ il fiato anche se consapevole che attorno a lui ruotano diverse persone che hanno bisogno di lavorare.

Nell’ultimo periodo però pare che l’uomo abbia espresso la volontà di dire addio a Mediaset, valutando altro verso il futuro.

Proprio lui di recente ha specificato: A giugno scade il contratto con Mediaset, ma anche un sacco d’altre cose: pure il mio desiderio di fare ancora televisione. Mi hanno proposto nuovi format, ma voglio condurre programmi che invento io. Ho bisogno di provare nuovi stimoli, ma mi mancano spazio ed energie per immaginare nuovi progetti. Sento la necessità di una pausa per rielaborare il mio pensiero e la mia natura. Devo capire cosa sono diventato e se ho qualcosa da dire a questa generazione”.