Cerca

Lettera degli avvocati Trentini e Tosti dell’Unaep al sindaco Piunti: “Buona amministrazione”

Lettera degli avvocati Trentini e Tosti dell’Unaep al sindaco Piunti: “Buona amministrazione”

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – E’ arrivata all’ufficio protocollo del Municipio di viale De Gasperi una lettera dell’Unaep (Unione nazionale avvocati enti pubblici) indirizzata al sindaco Pasqualino Piunti, al dirigente risorse umane, all’avvocato Marina di Concetto e anche ai sindacati.  La missiva reca le firme degli avvocati Antonella Trentini (foto), segretario nazionale dell’Unaep, e Sabrina Tosti, segretario nazionale del comparto enti locali dell’Unaep.

Scrivono in merito alla riorganizzazione della pianta organica e fanno una valutazione positiva, al contrario dei sindacati.

Ecco la lettera completa
“Oggetto: attribuzione alta professionalità all’avvocato civico.

Nell’ambito del rapporto di collaborazione instaurato con Codesta Amministrazione Locale si manifesta l’apprezzamento della scrivente Unione Nazionale, rappresentativa degli Avvocati pubblici, per l’attribuzione dell’incarico di alta professionalità all’avvocato interno in conformità ai principi normativi (art. 23 L. n. 247/2012), della contrattazione collettiva (art.10 CCNL 22.01.2004) e della specificità professionale dei dipendenti avvocati degli enti locali.

Come correttamente riconosciuto da Codesta Amministrazione, ai sensi degli artt. 10 del CCNL 22.1.2004 e 8, 9, e 10 del CCNL 31.3.1999, in capo agli avvocati dipendenti degli enti pubblici sussistono tutti i requisiti previsti dai richiamati articoli del CCNL, e hanno trovato conferma nel nuovo disposto normativo di cui all’art. 23 della legge forense n. 247/2012, il quale, nel normare la disciplina degli avvocati degli uffici legali specificamente istituiti presso gli enti pubblici, prevede espressamente che agli stessi debba “essere assicurata la piena indipendenza ed autonomia nella trattazione esclusiva e stabile degli affari legali dell’ente e un trattamento economico adeguato alla funzione professionale svolta”, che per l’avvocato inquadrato nel comparto, non può che essere l’alta professionalità.

E’ doveroso evidenziare che l’azione amministrativa posta in essere dal Comune di San Benedetto, rispettosa dei principi sopra richiamati, è espressione della corretta valorizzazione delle risorse umane da cui dipende, in buona parte, il conseguimento di obiettivi quali l’economicità, la trasparenza e la buona amministrazione, foriera di legittimi trattamenti uniformi (giuridici ed economici) nell’ambito del medesimo profilo professionale.

Nel ringraziare per la sensibilità istituzionale e per l’attenzione alle risorse umane mostrate ci è gradita l’occasione per inviare i nostri migliori saluti”.

Il Segretario Nazionale – Comparto ee.ll.

(Avv. Sabrina Tosti)

IL SEGRETARIO NAZIONALE

(Avv. Antonella Trentini)

 

Commenti