Cerca

Movida molesta, distrutta la ringhiera del ristorante Socrates

Movida molesta, distrutta la ringhiera del ristorante Socrates

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Un altro sabato notte di caos al centro. Questa volta i ragazzi, forse in preda ai fumi dell’alcol, hanno preso di mira il ristorante greco Socrates di via Bezzecca (foto). I vandali hanno distrutto la ringhiera davanti all’ingresso e rubato la corda del corrimano. Hanno lasciato i pali della struttura e un pezzetto di corda. Il locale è di proprietà dell’imprenditore Tablino Campanelli.

“Mi unisco alle lamentele dei cittadini: è un disastro – tuona Campanelli – il sabato sera.

Mi hanno distrutto tutta la ringhiera rubando la corda del corrimano, ragazzi maleducati che urinano ovunque. È importante che l’amministrazione comunale risolva questo problema, con gli orari di chiusura e più controlli sulle consumazioni alcoliche date ai minorenni”.

Campanelli ha la soluzione per risolvere la movida molesta: “Individuare un’area in cui creare la long city, cioè una piccola città nella città aperta 24 ore su 24 dove c’è di tutto: dal tabaccaio al commercialista, fino alla movida notturna , ma non le abitazioni private”.

 

Commenti