Cerca

“Periferia degradata da terzo mondo”, la denuncia di Elio Core

“Periferia degradata da terzo mondo”, la denuncia di Elio Core

“I reperti fotografici pervenuti dai cittadini sono testimonianze eloquenti di quanta incuria vige nelle periferie della nostra città con la totale indifferenza di tutti”

di Elio Core – ex presidente del quartiere Porto d’Ascoli Centro

SAN BENEDETTO DEL TRONTO“Arrivano le prime giornate di caldo, arrivano i primi turisti nella Riviera delle Palme e puntualmente il degrado periferico della nostra città si ripresenta con puntualità cronometrica.

Una cartolina che gira per il nostro paese carica di sporcizia e di incuria.

Peraltro in prossimità di una Scuola Media Cappella, in un quartiere fortemente antropizzato, in presenza di un Centro Sportivo e del Parco Eleonora assai frequentati, corredata pure da escrementi di animali ovunque, sciami di zanzare, erbacce disseminate sui marciapiedi, topi che passeggiano lungo le vie ed odori nauseabondi provenienti del Parco Bau. I Fossi Collettore e Scolmatore ubicati dietro detta Scuola, sono a tratti ostruiti da erbacce e canne alte oltre un metro (foto),diventate ormai ricettacoli i per zanzare, serpi e ristagno di acque putrescenti.

Una periferia della nostra città cosi degradata che non si riscontra nemmeno nei paesi del terzo mondo e con un impatto devastante per il nostro turismo. I reperti fotografici pervenute dai cittadini sono testimonianze eloquenti di quanta incuria vige nelle periferie della nostra città con la totale indifferenza di tutti.

Strade dissestate, buche ovunque, asfalti fatiscenti, marciapiedi sconnessi, pericolosi e non a norma, lampioni ubicati al centro degli stessi da impedire il passaggio delle carrozzine e dei pedoni. Purtroppo a fronte di questo immenso degrado i cittadini pagano tasse sempre più esose. Porto D’Ascoli è la porta di ingresso Sud della nostra città che riveste notevole importanza per la presenza di strutture quali : Autostrada, svincolo Ascoli Mare, Ferrovia, Statale 16, Centri Commerciali.

Tutto ciò premesso, il Sindaco visiti queste zone per rendersi conto di quanto degrado esiste in questa zona popolosa , al fine di prendere urgenti provvedimenti idonei a risolutiva la vergognosa situazione in atto, non degna certamente di questa bellissima città, dei suoi cittadini che vi abitano e dei turisti che la frequentano”.

 

Commenti