Cerca

Scossa di terremoto 5.1, falso allarme

Scossa di terremoto 5.1, falso allarme

Non c’è stata alcuna scossa di terremoto magnitudo 5.1 questa mattina in provincia di Macerata. L’indicazione del sisma è apparsa sul sito dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv) per un errore tecnico e poco dopo è stata cancellata.

Secondo quanto si è appreso, l’errore è stato determinato da un malfunzionamento di sistema che ha determinato una errata lettura dei dati: in realtà alle 5:17:46″ la scossa realmente avvenuta è stata di magnitudo 1.

6 con epicentro 1 km a nord di Pieve Torina (Macerata). Il terremoto non è stato avvertito dalla popolazione e non ha determinato alcun danno.

Commenti